Via Chiusi, 76, 00139 Roma RM

Innovazione e sostenibilità

    You are currently here!
  • Home
  • Innovazione e sostenibilità

INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA’ (SI CAMBIA PARADIGMA)

Già… si cambia paradigma ma in che modo si cambia davvero paradigma? Si cambia paradigma perchè non dobbiamo più orientare il cambiamento solo ai nostri bisogni ma ai bisogni sociali e di posizionamento culturale in ottica di progetto sostenibile. Ogni impresa, per essere competitiva, è chiamata a fare i conti giorno dopo giorno con la realtà che la circonda, soprattutto è chiamata a guardare al mercato. Innovare significa essere pronti ad introdurre nuovi modelli di sviluppo e strategia apportando dei drastici cambiamenti ai modelli di business. Adottare modelli sostenibili che è il prossimo grande salto che spetta a chi vuole essere al passo con i tempi e a fianco delle nuove generazioni per un mondo che abbia cura del nostro pianeta. Perché questo avvenga c’è bisogno di rispondere a nuovi modelli di pensiero, concetti e azioni che osservino i criteri dell’economia circolare per cui i “prodotti dovrebbero essere progettati per essere riutilizzati, riparati e riciclati”. 

In tal senso l’EUROPA segnala direzione, nostra ispirazione e volano di idee e progettualità.

In questo contesto in una comunicazione costante tra Europa e contesto internazionale noi segnalo il passo e le nostre proposte di innovazione. Come? Cambiando ad esempio la tipologia di progettazione, produzione o vendita di beni o servizi. Cambiando il modello di business ed orientandolo alla sostenibilità.  Innovazione e sostenibilità sono pertanto concetti che viaggiano di pari passo. Innovare significa sempre anche cogliere le diverse sollecitazioni che giungono dall’esterno o dall’interno dell’azienda, per essere al passo con le nuove condizioni del mercato dando risposte concrete e più coerenti con i bisogni del cliente ma che siano in sintonia con gli obiettivi di sostenibilità. perchè di fatto aiutiamo i nostri clienti a innovare ma ad orientare in modo sostenibile la loro scelta di innovazione e cambiamento calandola in un contesto che consenta  evoluzione e crescita.

Non è certo impresa facile ed è proprio il caso di dirlo, perché non basta essere degli imprenditori visionari e saper individuare e realizzare con anticipo soluzioni o idee che non sono ancora state applicate, o migliorare quelle che sono già utilizzate. Per farlo c’è bisogno di molto altro: saper collaborare e comunicare, saper utilizzare la tecnologia, sviluppare un’attività di ricerca e sviluppo all’interno dell’impresa, acquisire know how dall’esterno, formare e formarsi.  Una sfida che riguarda tutta l’azienda e tutto il personale che lavora all’interno di essa: dall’imprenditore, ai dirigenti, a ogni collaboratore. Le politiche dell’Unione Europea stanno gettando le basi affinché le imprese siano costrette ad agire in tal senso, ma spetta anche alle imprese agire da sole.

Una sfida che per essere vinta necessita di competenze che si muovono tra hard e soft skills, dove i diversi approcci all’innovazione, a seconda di cosa si vuole innovare e di come si vuol procedere, oggi non possono non tenere conto di quanto l’UE offra in questo settore, a partire dai bandi nazionali e internazionali che rappresentano la prima vera forte leva innovativa perché permettono di beneficiare di finanziamenti con azioni che promuovono l’innovazione per realizzare “business innovation” e quindi mutare una o più dimensioni del proprio sistema aziendale.

Il nostro faro sono le politiche Europee 2021- 2027 e gli obiettivi di sviluppo di UN 2030.

Siamo a tua disposizione per tutto questo con una consulenza completa in grado di seguirti passo dopo passo facendo attenzione ai tuoi bisogni e a quelli del tuo cliente, alle risposte che il mercato può offrirti, alle possibilità ancora inesplorate che magari stai cercando. Perché innovare significa anche correre rischi e accettare la sfida di cambiare, ma se ti segue EYEU è decisamente più semplice.

Skip to content